Come installare Pocket Tv – Plus su Amazon Firestick

Advertisement


In seguito a molte richieste abbiamo deciso di scrivere questa breve e semplice guida per spiegare come è possibile trasferire qualsiasi applicazione dal proprio dispositivo Android alla propria Amazon Fire TV Stick e visualizzare quindi i contenuti direttamente sulla televisione.

Premessa

Va subito precisato che l’applicazione Pocket Tv – Plus e la sua versione gratuita Pocket Italia TV non è stata progettate per essere installate su Amazon Fire TV Stick.

Per poter quindi usufruire al meglio dell’applicazione una volta trasferita sarebbe opportuno utilizzare un mouse bluetooth da collegare all Amazon Fire TV Stick per poter così agevolare la navigazione all’interno dell’App.

In alternativa spiegheremo come “trasformare” il proprio dispositivo mobile in un mouse collegato alla Amazon Fire TV Stick che vi permetterà, in combinata con il normale telecomando in dotazione della Amazon Fire TV Stickdi sfruttare al meglio l’applicazione Pocket Tv – Plus

Strumenti necessari

Il metodo che qui vi spieghiamo è secondo noi il più semplice per poter trasferire le app da smarthphone o tablet Amazon Fire TV Stick.

Prima di tutto installate sul vostro dispositivo mobile l’applicazione

App2Fire (gratuita)

Installare app Android sulla Fire TV Stick di Amazon: Procedura

Assicuratevi di aver acceso la vostra Amazon Fire TV Stick e di aver scaricato e avviato sul vostro dispositivo mobile l’applicazione App2Fire, a questo punto:

1) Dalla schermata Home di Fire TV Stick premere il pulsante “Su” del telecomando quindi sportarsi su Impostazioni.

Nel menu delle impostazioni si deve selezionare l’icona La mia Fire TV quindi Opzioni sviluppatore e infine attivare (“ON”) sia Debug ADB che Applicazioni da fonti sconosciute

2) Dal menu La mia Fire TV scegliere Informazioni quindi portarsi su Rete. Annotare l’indirizzo IP privato associato a Fire TV Stick (Indirizzo IP).

La chiavetta Fire TV Stick collegata al televisore viene automaticamente riconosciuta dal router WiFi sulla base del suo indirizzo MAC univoco

3) Su un dispositivo Android avviare l’applicazione gratuita Apps2Fire, quindi toccare la scheda Imposta in alto a destra.

4) Nella scheda Imposta di Apps2Fire digitare l’indirizzo IP locale assegnato dal router WiFi a Fire TV Stick (desunto al precedente punto 2) quindi scegliere Salva

5) Alla comparsa della richiesta “Consentire il debug dell’USB” su Fire TV Stick, spuntare la casella Consenti sempre da questo computer quindi premere il pulsante OK

6) A questo punto, nell’App App2Fire, pigiamo su App Locali selezioniamo Pocket Italia Tv e dovrebbe darci la possibilità di trasferirla sul nostro Fire TV Stick. Se non ci da l’opzione direttamente, selezioniamo l’app Pocket Italia – Plus dall’elenco e poi pigiamo in alto a destra sull’icona di Upload.

7) A questo punto troveremo l’applicazione Pocket Tv – Plus installata sulla nostra Fire TV Stick e non dovremmo far altro che avviarla, ricordandovi che l’app non è progettata per Fire TV Stick quindi un uso più appropriato si può avere tramite un mouse wireless che ne aiuti la navigazione o in alternativa trasformando il vostro dispositivo mobile in un mouse collegato alla Fire TV Stick.

La prossima breve guida vi insegnerà come fare.

Come trasformare il proprio smarthphone in un mouse per la Fire TV Stick

Strumenti necessari

Prima di iniziare assicuratevi di installare la seguente applicazione gratuita su Google Play: CetusPlay

In secondo luogo, assicuratevi di rispettare i passi già illustrati nella guida precedente. In particolare i passi da 1 a 5

A questo punto, nell’App App2Fire, pigiamo su App Locali selezioniamo CetusPlay e dovrebbe darci la possibilità di trasferirla sul nostro Fire TV Stick. Se non ci da l’opzione direttamente, selezioniamo l’app CetusPlay dall’elenco e poi pigiamo in alto a destra sull’icona di Upload

Non servirà aprire su Amazon Fire TV Stick l’applicazione CetusPlay, ma assicuratevi che Amazon Fire TV Stick sia accesa in modo che possa comunicare con il vostro dispositivo, su cui invece è si avviata l’applicazione CetusPlay

A questo punto, se Smarthphone e Amazon Fire TV Stick non si sono già connesse, pigiate in alto il messaggio centrale che scorre e dice: “Premi per connettere”. Seguirà un immagine in cui dovrete scegliere il pallino della Fire TV Stick.

A questo punto si aprirà una schermata dove in basso ci saranno le varie funzioni dell’applicazione CetusPlay. Dovete scegliere l’opzione “Mouse

A questo punto sul vostro Smarthphone potrete usare le vostre dita per simulare un mouse. Infatti noterete la classica freccia del mouse sulla vostra Smarth Tv e potrete muovervi all’interno dell’applicazione Pocket Tv – Plus (e di altre applicazioni ovviamente)

Pocket Tv – Plus su Fire TV

Come già detto in precedenza l’applicazione Pocket Tv – Plus non è progettata per essere usata su Amazon Fire TV Stick, tuttavia come abbiamo imparato con un po’ di pazienza si può risolvere. Ovviamente i tutorial descritti possono essere utilizzati per qualsiasi applicazione android.

Ottimizzazione per Pocket Tv – Plus

Per tutti gli utenti che hanno scaricato la versione a pagamento Pocket Tv – Plus c’è una sezione ottimizzata per Amazon Fire TV Stick che cerca di semplificare il funzionamento.

Quando avvierete l’applicazione (su qualunque dispositivo) noterete l’icona di Fire TV Stick. se state navigando sulla vostra Amazon Fire TV Stick cliccandoci tramite il vostro Mouse/Smarthphone noterete che si apre una nuova pagina, contenente tutti i canali Tv.

Ecco l’ottimizzazione! Da questa pagina appena aperta potrete selezionare tutti i canali direttamente tramite il telecomando originale in dotazione con la Amazon Fire TV Stick.

Per tornare al menù canali, sarà necessario pigiare sul vostro telecomando il simbolo “indietro“.

Consiglio:

Prima di procedere all’acquisto della versione Pocket Tv – Plus provate il test di prova sulla versione free che trovate identificato sempre con il logo della Fire Tv nella homepage dell’applicazione, così se funziona nella versione free saprete che funziona sicuramente anche nella versione Pocket Tv – Plus

A breve un video sul risultato finale